Solo due parole: "Grazie, Mister!"

Oggi vogliamo davvero, semplicemente, dirti grazie per tutto ciò che fai quotidianamente per la tua squadra

Spesso i genitori non si rendono conto di quanto i propri figli siano fortunati ad avere la possibilità di affidare i propri figli nelle mani di tanti buoni allenatori nel corso degli anni. Oggi è proprio a questi allenatori, e a te, che vogliamo rivolgerci per dire una parola speciale: grazie!


Caro Allenatore,

grazie per tutto il tuo duro lavoro e la tua dedizione.

Grazie per aver trascorso ore del tuo tempo libero a lavorare con i bambini. Grazie per esserti presentato ad ogni allenamento, partita e o serate con la squadra, sempre pronto a insegnare e aiutare.

Grazie per i continui aggiornamenti e le attenzioni, anche se la tua vita è occupata da tante altre cose. Grazie per aver risposto alle domande anche se hai già inviato le stesse informazioni tante altre volte. Grazie per aver deciso di scegliere Spond, per avere la tua squadra sempre aggiornata.

Grazie per essere disposto a stare sotto la pioggia e bagnarti per due ore solo per far sì che i tuoi giocatori possano migliorare. Grazie per aver lavorato il più a lungo possibile per tenere il campo asciutto in modo da poter comunque continuare a giocare.

Grazie per la pazienza quando i genitori non collaborano.

Grazie per aver accompagnato in modo sicuro i ragazzi in tutta la città. Grazie per aver aspettato pazientemente dopo l'allenamento, perché i genitori erano in ritardo.

Grazie per aver acquistato la cena quando tornate a casa tardi da una località lontana. Grazie per aver consegnato attrezzature, uniformi e altri articoli sportivi e abbigliamento senza chiedere nulla in cambio.

Grazie per esserti presentato un'ora prima dell’allenamento o per essere rimasto un'ora dopo, per lavorare con i nostri figli uno contro uno e concedere loro quel poco di tempo in più e un aiuto di cui hanno veramente bisogno.

Grazie per esserti concentrato sul positivo anche quando i loro genitori potrebbero essere troppo concentrati sul negativo. Grazie per aver trasformato i fallimenti in momenti di insegnamento e per utilizzare i successi come elementi costitutivi.

Grazie per essere amico di ogni membro della squadra. Grazie per esserti trattenuto dopo la partita per ripulire il campo e per assicurarti che tutta l'attrezzatura venisse messa da parte. Grazie per aver insegnato ai tuoi bambini che ci sono cose più importanti che vincere. Grazie perché dai sempre il buon esempio e perché sai essere un'influenza positiva nella loro vita.

Grazie per esserti fermato più tempo con quel ragazzo che non è stato in grado di colpire la palla. Grazie per insegnare ai bambini ad essere brave persone e a trattare gli altri con rispetto.

Grazie per aver dato tutto ciò che serve per migliorare lo sport dei bambini e, ancora più importante, per aiutare questi bambini a migliorarsi giorno dopo giorno!

Indietro
  • #allenatore
Altri contenuti